buonomo veglia

architettura  ingegneria

bonifica discarica orbassano - località garosso gonzole - orbassano (to)

settore

ambiente

luogo

località garosso-gonzole, orbassano (to)

cliente

comune di orbassano

capping

mq 20.000

progetto definitivo, esecutivo, dl

buonomo veglia srl, s.t.a., bortolami - di molfetta srl

progetto strutturale

buonomo veglia srl

Please reload

progetto

intervento di bonifica, messa in sicurezza discarica di orbassano

data

2006 - 2009

costo

euro 15.330.000

Please reload

La messa in sicurezza permanente dei rifiuti è stata realizzata mediante impermeabilizzazione superficiale della discarica, secondo i criteri dettati dal d.l. 36 del 13/01/03. Tale intervento ha lo scopo di separare fisicamente i rifiuti dall’ambiente superficiale, impedendone il contatto con gli agenti atmosferici esterni e, in particolare, riducendo l’infiltrazione delle acque meteoriche nel corpo della discarica.
Per le acque di falda è stata individuata come soluzione ottimale di bonifica l’attenuazione naturale controllata, con un monitoraggio a lungo termine (bonifica con misure di sicurezza), che dovrà protrarsi per un periodo di 30 anni successivi alla fine dei lavori, con cadenza trimestrale nel primo anno e semestrale in quelli successivi. I controlli analitici permetteranno di ricostruire l’evoluzione del plume di contaminazione nel tempo e verificare la sua attuazione naturale.
L’appalto dei lavori prevedeva le operazioni di messa in sicurezza permanente dei rifiuti e la realizzazione di nuovi punti di monitoraggio delle matrici ambientali, oltre ad una prima campagna di monitoraggio delle acque di falda ed il controllo della qualità dell’aria all’esterno del cantiere.
Terminati gli interventi di bonifica é stata pianificata un’attività analitica di controllo
della qualità delle seguenti matrici ambientali: acque superficiali di drenaggio, gas di discarica. In particolare, il monitoraggio delle acque superficiali di drenaggio avrà una
durata di 5 anni e frequenza semestrale; sarà effettuato prelevando n. 1 campione
da un pozzetto predisposto prima del collegamento con il canale irriguo perimetrale.

Per 5 anni e con cadenza semestrale andranno campionati i punti di monitoraggio dei gas di discarica (G1÷G7), per evidenziare eventuali condizioni di esplosività, legate all’accumulo dei gas al di sotto del-le strutture di copertura. Infine, nel corso dei 30 anni successivi al completamento dell’intervento di bonifica, verranno svolte con frequenza annuale le seguenti operazioni di manutenzione ordinaria (d.l. 36 del 13/01/03):
• manutenzione delle opere idrauliche, in particolare la pulizia delle canalette e dei pozzetti del si-stema di raccolta delle acque meteoriche;
• manutenzione delle recinzioni;
• manutenzione del manto erboso;
• controllo ed eventuale ripristino della funzionalità dei pozzi di monitoraggio della falda e dei gas di discarica, che eventualmente risultassero danneggiati.

Show More
Heading 6

© 2018 - buonomo veglia srl - architettura ingegneria -  

T   39   011   2481365      F   39   011    0674473     E    studio@buonomoveglia.com  

C.F.  e  P.I.  08968900012 -   Capitale Sociale interamente versato 10.000 euro     

CCIAA di Torino 08968900012      REA 1015323

  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle