© 2018 - buonomo veglia srl - architettura ingegneria -  

T   39   011   2481365      F   39   011    0674473     E    studio@buonomoveglia.com  

C.F.  e  P.I.  08968900012 -   Capitale Sociale interamente versato 10.000 euro     

CCIAA di Torino 08968900012      REA 1015323

  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle

buonomo veglia

architettura  ingegneria

ristrutturazione ospedale san luigi gonzaga - orbassano - to

settore

sanità

luogo

orbassano (to)

cliente

azienda ospedaliera san luigi gonzaga

area

mq 5.950

progetto di architettonico

buonomo veglia srl

progetto strutturale

buonomo veglia srl

progetto impianti meccanici

studio renato lazzerini

Please reload

progetto

ospedale san luigi gonzaga

data

1995 - 2010

costo

euro 9.867.000

direzione lavori e coordinamento sicurezza

buonomo veglia srl

progetto impianti elettrici e speciali

el s.r.l. engineering service

Please reload


Il progetto generale sviluppato nel 1995 aveva l’obiettivo di trasformare il Complesso Ospedaliero nato come convalescenziario per la cura di malattie tubercolari in Ospedale Generale.
Sono stati pertanto previsti ex novo o riorganizzati e potenziati tutti i servizi mancanti: dall’emergenza, alla rianimazione, alla cardiologia, localizzandoli in posizioni strategiche rispetto alla radiologia e alle sale operatorie, per ridurre al minimo i percorsi e rendere efficiente il servizio.
Un primo lotto di opere (1995-2000) ha riguardato la realizzazione di un reparto operatorio con quattro sale e relativi accessori, della centrale di sterilizzazione, del reparto di cardiologia, dell’emodinamica e dell’unità di terapia intensiva cardiologica (UTIC).
Un secondo lotto (2001-2010) ha riguardato la realizzazione di ambulatori specialistici,
della riabilitazione funzionale e dell’unità operativa di rianimazione che è una delle più innovative in Italia.
Dal punto di vista edilizio si è trattato prevalentemente di ristrutturazioni e di qualche ampliamento per i quali si sono adottati involucri molto efficienti sotto il profilo energetico (facciate ventilate in zinco-titanio).
Particolare attenzione è stata data agli interventi in modo da renderli compatibili con uno sviluppo sostenibile. E’ stata data la preferenza a lavorazioni a secco con materiali ecocompatibili, riciclati e riciclabili.
Un significativo contenimento dei consumi energetici è stato raggiunto con un forte isolamento di pareti e serramenti e con l’uso di sorgenti luminose ad alta efficienza.
Arredi, attrezzature e tecnologie cliniche sono state fornite in modo coordinato con le opere edili in modo da integrarsi e succedersi senza soluzione di continuità

Show More
Heading 6