buonomo veglia

architettura  ingegneria

ampliamento ospedale sohar - sohar - oman

settore

sanità

luogo

nizwa - sohar

cliente

me studio, sultanato dell'oman

area

mq 34.109

progetto architettonico

buonomo veglia srl

progetto strutturale

fred srl

progetto impianti meccanici

me studio

Please reload

progetto

ampliamento ospedale di sohar

data

2015

costo

euro 49.323.000

progetto impianti elettrici

me studio

Please reload


Nel 2014 abbiamo partecipato a tre concorsi per progettazione di ospedali in OMAN.

Di questi ne abbiamo vinti due:  l’Ospedale di Nizwa e quello di Sohar.
La nuova superficie di progetto dell’ospedale di Nizwa è di circa 34.100 metri quadri, di cui 23.800 di nuovi reparti  (DEA, radiologia e medicina nucleare, grandi ustionati, terapia intensiva pediatrica, degenze, dialisi, cucine, mensa, lavanderia, depositi)  e 10.300 m2 di nuovi parcheggi.
Il progetto di ampliamento prevede un aumento dei posti letto per le degenze da 370 a 534 e la creazione di 140 nuovi posti letto  per le degenze brevi. 
La griglia strutturale adottata per l’ampliamento è la stessa preesistente con un modulo di m 7,20 x 7,20 e un interpiano di m 3,80.

La rete ortogonale dei corridoi è stata potenziata ed estesa in continuità con quelli esistenti in modo da assicurare fluidità e continuità durante gli spostamenti interdipartimentali.
Il progetto è stato realizzato utilizzando il BIM.
Per rispettare l’ambiente costruito, sono state adottate soluzioni architettoniche che prevedevano la rivisitazione attraverso gli strumenti della tecnologia moderna di elementi tipici e forme della tradizione del posto.
Tra questi, i più evidenti sono rappresentati dai sistemi di schermatura solare (Mashrabiyas).
Per migliorare il confort sia termico che percepito dai pazienti, sono state predisposte aperture finestrate più grandi di quelle esistenti.
Da un punto di vista architettonico abbiamo implementato diverse soluzioni tecniche come:
• le schermature solari (Mashrabyia) di forma rettangolare poste davanti alle aperture finestrate realizzate con una trama più larga di quelle esistenti che elimina la percezione di chiusura verso l’esterno.
• il muro convesso che contiene i bagni privati nelle stanze riservate alle degenze.
• la parete a coste piatte che contiene tutti gli altri spazi ospedalieri.

Show More
Heading 6

© 2018 - buonomo veglia srl - architettura ingegneria -  

T   39   011   2481365      F   39   011    0674473     E    studio@buonomoveglia.com  

C.F.  e  P.I.  08968900012 -   Capitale Sociale interamente versato 10.000 euro     

CCIAA di Torino 08968900012      REA 1015323

  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle