© 2018 - buonomo veglia srl - architettura ingegneria -  

T   39   011   2481365      F   39   011    0674473     E    studio@buonomoveglia.com  

C.F.  e  P.I.  08968900012 -   Capitale Sociale interamente versato 10.000 euro     

CCIAA di Torino 08968900012      REA 1015323

  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle

buonomo veglia

architettura  ingegneria

nuovi uffici michelin - torino

settore

uffici

luogo

torino

cliente

michelin italia spa

area

mq 6.500

progetto architettonico

buonomo veglia srl

progetto impianti elettrici

el srl

progetto impianti meccanici

studio renato lazzerini

Please reload

progetto

nuovi uffici michelin

data

2002 - 2005

costo

euro 8.000.000

progetto strutturale

prof. ing. francesco ossola

coordinamento progettuale

buonomo veglia srl

impresa

gozzo spa

Please reload

La ristrutturazione è volta a ricavare nuovi uffici centrali di stabilimento e l’infermeria e a modificare parte dell’area di produzione.
Le modifiche più evidenti, oltre alla nuova distribuzione degli spazi interni, consistono nella realizzazione di una serie di cortili mediante la demolizione parziale della struttura e della copertura. 
Questi cortili consentono l’aeroilluminazione naturale di tutti i locali abitabili.
Le nuove pareti esterne sono rivestite da una facciata ventilata in lamiera metallica.
Parte dei serramenti e degli shed sulla corsia centrale sono stati rimossi in modo da realizzare una via interna ad aria libera per motivi di sicurezza e per facilitare l’accesso in caso d’incendio.

Il volume esistente al piano primo verso corso Romania è stato ampliato per
ricavare nuovi uffici.
La struttura portante è in carpenteria metallica per facilità di posa e riduzione dei carichi.

Le nuove pareti esterne sono in pannelli metallici coibentati con facciata ventilata in lamiera di alluminio preverniciata e serramenti in alluminio verniciato con vetrocamera. 
La portineria è stata ampliata adottando le medesime tecnologie. Per uniformità le facciate esistenti del primo piano sono state analogamente rivestite con la stessa lamiera metallica ventilata contribuendo al miglioramento dell’aspetto estetico e del comfort ambientale di locali di lavoro.
Le superfici intonacata non rivestite sono state ritinteggiate e quelle in mattoni faccia a vista sono state sabbiate e ripristinate.

Show More
Heading 6