OSPEDALE S.LUIGI GONZAGA
NUOVE FACCIATE
E CONSOLIDAMENTO ANTISISMICO

Orbassano 2019

L’edificio oggetto dell’intervento è il Padiglione 3, risalente alla costruzione originaria degli anni 60. I muri perimetrali hanno le caratteristiche tecniche tipiche del periodo di costruzione, insufficienti per le attuali esigenze di contenimento energetico. Sono costituiti da un paramento esterno in laterizio pieno con faccia a vista molto degradato, camera d'aria senza coibentazione, e tamponamento interno in laterizio forato intonacato.

L'intervento prevede la realizzazione di un esoscheletro antisismico, di un “cappotto strutturale” esterno e la sostituzione degli infissi esistenti con nuovi ad alte prestazioni energetiche.

Una volta eliminato il tamponamento esterno in paramano, si inserisce, all'interno della camera d'aria una cornice metallica in grado di migliorare la resistenza del telaio strutturale alle spinte orizzontali del sisma.

Il tamponamento delle nuove facciate consiste in pannelli di cemento fibrato (aquapanel) rivestiti con uno strato isolante di polistirene espanso estruso caricato con grafite su cui è applicata l'intonaco colorato in pasta, armato con una rete in fibra di vetro.

euro 2.425.000

...

Azienda ospedaliera S.Luigi Gonzaga

Buonomo Veglia srl - progetto architettonico

Buonomo Veglia srl- progetto strutturale

Studio Renato Lazzerini - progetto impianti meccanici

LOGO 2.png

buonomo veglia srl

Architettura Ingegneria